Workshop ed esposizioni, il National Geographic approda a Cosenza

Tutta la lucidità documentarista di Lynn Johnson, figura emerita del panorama fotogiornalistico mondiale, in una esposizione di forte attualità: la ricerca e la lotta per l’acqua, un monito che parla anche ai calabresi

 

COSENZA  – Una serie di esposizioni e workshop fotografici che coinvolgeranno i calabresi da luglio 2017 a marzo 2018. Questo e molto altro ancora è Blueocean’s Workshop –  I Grandi Fotografi di National Geographic in Calabria. “Cinque sedi di alto pregio, di cui alcune raramente utilizzate, apriranno i battenti al pubblico esaltando il patrimonio storico-artistico del territorio regionale” – informano da Blueocean – “Tra questi il Castello Aragonese di Reggio Calabria, il Castello Normanno-Svevo e il Museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza,  il Valentianum di Vibo Valentia,  la Tonnara di Bivona  e la Palazzina delle Esposizioni ex STAC di Catanzaro”.

Così sarà a Cosenza, dove dal 12 dicembre 2017 al 8 gennaio 2018 il Castello Svevo Normanno ospiterà ‘Water Warriors’, la sorprendente mostra fotografica di Lynn Johnson, inaugurata l’estate scorsa a Vibo Valentia in esclusiva europea. Un’esposizione attesissima, scaturita dal genio fotografico di una delle più grandi al mondo nel settore, icona della fotografia contemporanea e fotogiornalista di grande fama del National Geographic. La mostra è il lungo viaggio in Africa Orientale e delle guerre giornaliere delle popolazioni che vi vivono alla ricerca del bene primario acqua. Umanità e risorse idriche, un tema caldo e tremendamente attuale soprattutto qui in Calabria.

A supporto dell’iniziativa al Museo dei Bretti e degli Enotri, dal 12 al 13 dicembre, si terrà il workshop “Narrazione visiva e audiovisiva. Conversazioni sulla fotografia” a cura di Emiliano Mancuso, fotografo dell’Agenzia Contrasto ed una delle figure di spicco del fotogiornalismo italiano contemporaneo.

email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *