‘CALABRIA REPORT’: il reportage, l’inchiesta, la notizia

Ci rivolgiamo a tutti coloro che, per usare un tecnicismo, vogliano diventare ‘persone informate sui fatti’, partecipando in modo propositivo al processo di newsmaking. Il racconto fotografico, l’inchiesta giornalistica fatta di documenti e immagini non sono vecchi simulacri morti e sepolti. L’ intenzione di CALABRIA REPORT non è realizzare dunque uno spazio del solo faccia-a-faccia o del monologo improduttivo: per descrivere onestamente ciò che ci accade intorno abbiamo bisogno delle vostre considerazioni e i vostri contributi fidati – lontani dalla sterile invettiva personale – che s’interroghino sull’importanza di far crescere le nostre realtà locali senza mortificarle a suon di schiamazzi. A quello già pensa chi è dedito all’immobilismo e alle civetterie, chi vive la Calabria senza il senno di poi. A noi, a chi ha voglia di aiutarci, il dovere di costruire un’informazione rispettosa dell’altrui posizione, non faziosa, ma tendenzialmente incline a dire cosa succede e come, frutto della verifica delle fonti e non parti di fantasia.

Tastare il polso della realtà cangiante. Amplificare il segnale. Stigmatizzare le barricate. Reportizzare il nostro sviluppo. Segnalateci storie di vita, disagi sociali, produzioni culturali o tuffi nel passato, e fatelo iscrivendovi al nostro sito. Ogni nuovo profilo, attraverso il filtro imparziale dei redattori, potrà aggiornare la comunità di appartenenza costantemente sugli ultimi fatti di cronaca, le vicende di sport, le memorie e i traguardi sociali, insomma tutto ciò che fa notizia; collaborare attivamente alla stesura degli articoli spaziando agevolmente dal resoconto locale a tematiche regionali o di portata nazionale. Non ultimo –amplificare il segnale, appunto – usufruire delle nuove frontiere aperte dai social network più diffusi in Rete sui quali elaborare e impreziosire gli interventi, costruendo un discorso a più voci (e più mani) rendendo i report a condivisione multipla. Per dirla tutta, la parabola moderna del giornalismo telematico: “Scrivete, clickate e vi sarà dato”.

                                                                                                                                                                                           VINCENZO BRUNO

  (Direttore/Redattore ‘Calabria Report’)

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *